Fabrizio Baggi: COMO AGGRESSIONE DA INTOLLERANZA IN PIAZZA VOLTA. CLIMA D’ODIO LEGITTIMATO DAL GOVERNO E DA SALVINI.

«Il clima d’odio voluto dal Governo e dal ministro Salvini ha colpito anche Como.

Lo scorso lunedì sera infatti un CITTADINO COMASCO di 45 anni ha violentemente aggredito a pugni in faccia un cittadino di origine albanese che chiedeva l’elemosina fuori da un locale di Piazza Volta. 

Grazie ad alcuni passanti che hanno prontamente chiamato il numero d’emergenza sul posto sono intervenutele forze dell’ordine che, dopo aver appurato i fatti, hanno denunciato (purtroppo a piede libero) l’aggressore a casa del quale sono state rinvenute anche 3 pistole poi preventivamente sequestrate. Mi chiedo ora se le autorità cittadine solitamente tanto attente nel rimuovere le panchine dove sostano i migranti spenderanno almeno una parola di solidarietà verso la persona che ha pagato a pugni in faccia l’ira razzista di un membro onorario della peggiore parte della nostra città».

Fabrizio Baggi (Prc)

Como 22/agosto 2018

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...